dp

CAPPONE DI MOROZZO IN SALSA DI MIRTILLI

Il cappone è spesso preparato come ricetta natalizia.
Il cappone di Morozzo in salsa di mirtilli viene preparato in provincia di Cuneo ed è una ricetta tradizionale della cucina piemontese.
Il cappone di Morozzo è un presidio Slow food e viene allevato secondo un disciplinare di allevamento particolarmente rigido, garantendo così un prodotto genuino nel pieno rispetto della tradizione.
Per maggiori informazioni sul cappone di Morozzo potete visitare il sito http://www.capponedimorozzo.it .
Il piccolo paese di Morozzo, tra Mondovì e Cuneo è la capitale del cappone, dove a dicembre si tiene anche una fiera dedicata a questo galletto castrato. La salsa di mirtilli è un abbinamento eccezionale con il cappone perchè il suo sapore dolce e leggermente acido contrasta bene con il sapore della carne bianca del cappone.

INGREDIENTI PER 8 PERSONE

CAPPONE 1 KG
BRODO DI CARNE 1 LT
MIRTILLI 250 GR
FARINA
ZUCCHERO 1 CUCCHIAIO
ALLORO, SALVIA, ROSMARINO
AGLIO 4 SPICCHI
SALE
PEPE

PROCEDIMENTO

Tagliare il cappone di Morozzo a pezzi, passare i pezzi nella farina. Oliare una teglia da forno e disporre la carne. Aggiungere l'aglio, i gusti e infornare a 200°C. Bagnare con il vino bianco e quando sarà completamente evaporato continuare la cottura per almeno 2 ore bagnando con il brodo e girando di tanto in tanto con un cucchiaio di legno.

Nel frattempo in un pentolino cuocere i mirtilli in mezzo litro di vino bianco per una ventina di minuti, quindi passarli al frullatore. Quindi aggiungere lo zucchero.

Servire il cappone di Morozzo ben caldo con sopra la salsa di mirtilli.

Il cappone di Morozzo in salsa di mirtilli è una ricetta che fa rivivere uno dei prodotti tipici piemontesi con un abbinamento nuovo e vivace, perché la cucina piemontese è tradizione ma anche ricerca e novità.

Seguiteci su cucinapiemontese.blogspot.it per scoprire altre ricette tipiche piemontesi.