dp

LA GLORE A TALHIUN

La glôre a talhiun è un piatto tipico della cucina piemontese, in particolare della val Chisone in provincia di Torino.

La glôre a talhioun ha una variante nella glôre gratà, nel primo caso le patate sono tagliate a fette mentre nel secondo sono tritate.

Glore a talhioun
Glore gratà

Le patate una volta erano alla base dell'alimentazione dei contadini delle montagne. Una volta la glore di patate era un piatto che veniva preparato nelle singole case poi cotto, come il pane nel forno comune dei paesini o delle borgate della val Chisone.


DIFFICOLTA':FACILE

INGREDIENTI PER 4 PERSONE

1 kg di patate
1/4 lt. di latte
1/2 cipolla affettata finemente
qualche cucchiaio di panna liquida (facoltativo), una foglia di alloro, sale.

PROCEDIMENTO

Sbucciare le patate, lavarle accuratamente, asciugarle e tagliarle a fettine dello spessore di 1/2 cm. circa. Preparare sul fondo della teglia uno strato di patate, poi cospargete un po' di cipolla affettata, nuovamente uno strato di patate a fettine, ancora cipolla e ancora patate.

Bagnare abbondantemente con il latte, salare, e aggiungere la panna. Cuocere in forno a 180°, per 40 minuti circa;
La glore a talhiun deve essere ben dorata in superficie che può accompagnare ottimamente arrosti o spezzatini.

Le ricette tipiche della cucina piemontese su:cucinapiemontese.blogspot.com