dp

BRIOCHES ALLA CREMA GIANDUIA

La crema gianduia è uno dei prodotti più amati della cucina piemontese. Morbida e delicata crema di cioccolato e nocciole è ormai diventata famosa in tutto il mondo. Spesso viene spalmata semplicemente su fette di pane ma quando viene usata nei dolci li rende irraggiungibili, come in queste brioches alla crema giuanduia una ricetta tutta da provare.




Ingredienti per 4 persone:
 400 gr di farina 00
 10 gr di lievito di birra
 80 gr di zucchero
 60 gr di burro
 200 ml di latte
 1 cucchiaino di miele
 1 cucchiaino di essenza di vaniglia
 250 gr di crema gianduia Dolcepiemonte
 zucchero a velo

PROCEDIMENTO

In un pentolino far sciogliere il burro e lo zucchero in 150 ml di latte.  Lasciare intiepidire


Nel restante latte, sciogliere il lievito.
Mettere la farina in una ciotola, formando un buco al centro, versare il composto di latte e lievito ed iniziare ad impastare

Aggiungere quindi il miele e la vaniglia. Impastare fino ad ottenere un composto morbido e omogeneo.

Quindi formare una sfera e lasciare lievitare per 3 ore.

Stendere con il mattarello l'impasto su una spianatoia infarinata fino a  formare un rettangolo.

Potrebbe interessarti anche questa ricetta: http://cucinapiemontese.blogspot.it/2015/10/tortine-al-mascarpone-e-crema-gianduia.html

 Ricoprire interamente con uno strato di crema gianduia.

 Arrotolare l'impasto così da ottenere un salsicciotto. Poi riporre in frigo a riposare per 30 minuti.

Con un coltello, tagliare il rotolo in 2 parti per il lungo. Intrecciare sovrapponendo delicatamente i due lembi e chiudere bene le estremità.

 Adagiare la treccia alla crema gianduia così ottenuta su una teglia ricoperta da carta forno e lasciare lievitare per altri 30 minuti.

 Spennellare con un po' di latte, infornate la treccia a 180°C in forno ventilato preriscaldato e cuocere per circa 30 minuti.

 Lasciare intiepidire, ricoprire la brioche alla crema gianduia con lo zucchero a velo e servire.